Nations League: concluse quattro partite in calendario per gli anni 2022-2023

Belgio-Polonia 6:1 (Lega A)

Questo è stato un vero e proprio spettacolo della serata. Dopo la sconfitta della Polonia contro il Belgio, la squadra di Lewandowski si sente disperata. Le quote delle scommesse sportive giustamente sorridevano ai Diavoli Rossi, ma non si aspettava nessuno tale risultato della partita tenutasi al King Baudouin Stadium di Bruxelles. Il primo a segnare è stato Robert Lewandowski al 28’, poi comincia lo show tremendo di gol di De Bruyne (59′), Trossard (73′, 80′), Dendoncker (83′) e Openda (94′). È stata già l’ultima chance per il Belgio dopo lo scontro al debutto 2022/2023 con l’Olanda. La prima doccia fredda regalata al Belgio a casa dal solito Robert l’ha scuotato e tutti si sono subito rimessi in pista, segnando 6 gol di fila, senza neanche dare alla Polonia un attimo di respiro. La squadra di Lewy crolla definitivamente nel recupero, con il gol firmato da Lois Openda.

In questo momento, nella Lega A, i Diavoli Rossi e l’Olanda sono vittoriose rispettivamente alla Polonia e il Galles.

Galles-Olanda 1:2 (Lega A)

La partita svolta al Cardiff City Stadium sembrava bloccata all’inizio fino al 50’ quando Teun Koopmeiners ha segnato il primo gol. Poi il Galles ha recuperato a tempo praticamente scaduto (92’) con il gol di Norrington-Davies, ma l’Olanda non è rimasta dietro, segnando il vantaggio al 94’ (Wout Weghorst). 

Scozia-Armenia 2:0 (Lega B)

Hanno bastato due lanci nel primo tempo, il primo al 28’ di Ralston e l’altro al 40’ di McKenna, per vincere la sfida contro l’Armenia all’Hampden Park di Glasgow. Nel secondo tempo gli armeni non sono riusciti più a reagire e recuperare, terminando la partita con due gol persi.  

Irlanda-Ucraina 0:1 (Lega B)

L’Ucraina ha provato di voler rialzarsi nel gruppo 1 della Lega B. Una sola marcatura di Tsygankov al 47’ durante la sfida contro l’Irlanda a Dublino basta per dare la vittoria all’Ucraina per cui è stato il debutto alla Nations League e subito ha raggiunto la vetta grazie ai tre punti preziosi ottenuti con la vittoria. In questo modo si trova al primo posto a pari con la Scozia nel suo gruppo. Nonostante l’Irlanda ha spinto verso il pareggio, l’Ucraina ha resistito fino all’ultimo fischio.

Tante emozioni garantite dalle partite del primo gruppo. Tante emozioni positive anche per l’Ucraina che ultimamente ha sofferto troppo. In Scozia ha regalato ai propri tifosi momenti fortemente emozionanti, lacrime e la marea di bandiere. Le partite della Nations League si svolgono ogni giorno.